comunicazione di inizio-modifica-cessazione attività

La comunicazione di inizio o modifica attività in Camera di Commercio deve essere fatta entro 30 giorni dalla data di effettivo inizio dell’attività da parte della Società. Alcune attività sono “libere”, per altre sono necessarie licenze od autorizzazioni amministrative, per altre ancora è necessario dimostrare il possesso di requisiti professionali e di onorabilità.

E’ pertanto necessario effettuare volta per volta una analisi su quanto si vuole dichiarare e valutare la necessità di dimostrare il possesso di requisiti o meno.

La comunicazione di cessazione attività deve essere anch’essa presentata entro 30 giorni dalla data di effettiva chiusura. In caso di attività svolte in conseguenza di autorizzazioni o licenze amministrative, la chiusura può essere effettuata solo dopo la comunicazione di chiusura al Comune di competenza.

Costo : € 115,20 comprensivo di diritti di segreteria per la CCIAA per le comunicazioni di inizio, modifica o cessazione di attività di Società che non necessitano della dimostrazione del possesso di requisiti e non appartengono quindi alla categoria delle c.d. attività regolamentate. A seconda della CCIAA, possono essere presentate con copia del documento di identità del legale rappresentante e procura all’intermediario, oppure con firma digitale.

Per le Ditte Individuali si rimanda alla specifica sezione.

Per le attività regolamentate si rimanda alla specifica sezione.

sezione menù : CCIAA – Registro Imprese